Autostrade all’estero: quanto costa il pedaggio e come si effettua.

Autostrade all’estero: quanto costa il pedaggio e come si effettua.

Il pedaggio autostradale funziona anche all’estero, forse meglio o peggio dell’Italia. chi parte per mete Europee saprà sicuramente che la rete autostradale dei paesi confinanti ha leggi e modalità di pagamento diverse dalle nostre.

In alcuni Paesi il servizio è addirittura gratuito.
Il Sud dell’Europa ha le autostrade a pagamento molto simili alle nostre, che sono a barriere. In Italia il pedaggio autostradale è, come saprete, particolarmente costoso.
Le autostrade fino all’Est Europa sono una striscia lunghissima che poi diventa libera in Russia e altri paesi confinanti. L’importante è non farsi spaventare: in molti paesi il Telepass basta e avanza per viaggiare in tranquillità.

Ma vediamo nel dettaglio quanto costano i pedaggi in alcuni Paesi d’Europa:

AUSTRIA: è obbligatorio acquistare una vignetta autostradale. La si può comprare nella maggior parte dei centri contatto del TCS, gli uffici dell’ÖAMTC oppure uffici postali, stazioni di servizio e posti di frontiera.
FRANCIA: in media la tariffa oscilla intorno ai 7€ ogni 100 chilometri, per veicoli leggeri, ma i prezzi variano in base alla categoria del veicolo e dei tratti autostradali. Tutte le informazioni si possono trovare a questo link: www.autoroutes.fr. Il pedaggio può essere pagato in contanti o con carta. Sono previste uscite speciali per i veicoli che dispongono di un abbonamento elettronico.
PORTOGALLO: anche qui il pedaggio autostradale è a pagamento. La tariffa varia in base alla categoria del veicolo e del tratto autostradale. Il Portogallo ha costi simili ai nostri.
SLOVACCHIA, SLOVENIA, SVIZZERA E UNGHERIA: per questi 4 paesi basterà un’unica vignetta autostradale correttamente esposta, con variazione di prezzo in base al periodo e alle tratte. La Svizzera, ad esempio, richiede circa 40€ per un anno di circolazione. Attenzione a non farsi beccare senza!
SPAGNA: la rete autostradale è sottoposta a pedaggi e la tariffa varia in funzione della categoria del mezzo e del tratto autostradale. I dettagli delle tariffe si possono consultare su questo sito: www.autopistas.com. Il pedaggio può essere pagato in contanti o con carta di credito. Il sistema di riscossione elettronica è disponibile sulla maggior parte delle autostrade e si chiama Telepeaje o Via T.

© Copyright 2019 Progetto Service All Rights Reserved. P.iva: 11029800015